en
Stagione 2021/22
La compagnia
MUTEF
News Archivio Newsletter Contatti Dove siamo Contatti Note legali Trasparenza

Piero Corbella

Marionettista

Classe 1962, il suo primo incontro con il mondo del teatro di marionette risale agli anni delle scuole medie, attraverso Eugenio Monti Colla, suo insegnante di italiano, storia e geografia.
a partire dal 1975, comincia a collaborare saltuariamente con la Compagnia in qualità di apprendista marionettista, pur proseguendo i suoi studi.
Nel 1981, conseguita la maturità e contemporaneamente all’inizio degli studi universitari, entra in maniera stabile nella Compagnia Carlo Colla & Figli in qualità di marionettista.
Si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano con una tesi dal titolo “L’utilizzo della luce nel teatro delle marionette”.
Nel 1984, anno della fondazione dell’Associazione Grupporiani (che, da allora, gestisce tutta l’attività di produzione e promozione della Compagnia Carlo Colla & Figli), ne diventa il Presidente, carica che ricopre tuttora. Dal 1984 al 1994 alterna al lavoro di marionettista durante gli spettacoli il lavoro nei laboratori artigianali della Grupporiani, nel settore della scultura e dell’attrezzistica. Contemporaneamente, si occupa della gestione organizzativa ed amministrativa dell’Associazione Grupporiani, che, in quegli anni, organizza una serie di iniziative legate al restauro di materiali marionettistici di tradizione italiana fra cui, ad esempio, il restauro del Materiale Marionettistico del Fondo Rissone del Museo Biblioteca dell’attore di Genova e la relativa esposizione, di cui progetta anche le strutture espositive.
A partire dal 1994, anno in cui l’Associazione Grupporiani inizia a gestire direttamente anche la distribuzione degli spettacoli della Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli in Italia e all’Estero, Piero si occupa dell’organizzazione e della distribuzione degli spettacoli della Compagnia Carlo Colla & Figli, pur proseguendo nella sua attività primaria di marionettista.
Dal 2000 si occupa, insieme a Franco Citterio, della realizzazione dell’archivio informatico del materiale marionettistico gestito dalla Grupporiani, “Argo”, in collaborazione con la Regione Lombardia, il Comune di Milano ed il Ministero dei Beni Culturali, ideando la scheda di catalogazione secondo lo schema ministeriale e realizzando il software informatico per l’archiviazione.
Dal 2001 collabora nella stesura dei testi della rivista “Boccascena”, fondata nel 1999 dalla Grupporiani, curando in particolare la rubrica dedicata al progetto “Argo”. Sempre dal 2001 è docente della scuola di Teatro di Animazione ad indirizzo marionettistico “Fiando”, ideata e fondata nel 1994 da Eugenio Monti Colla e Franco Citterio, per il corso di organizzazione teatrale.
Dal 2002 è consigliere dell’ATF, Associazione dei Teatri di Figura, membro dell’AGIS, che riunisce le compagnie italiane professionali di Teatro di Figura. Nel 2017 assume la carica di Presidente dell’ATF.
Nel 2006 cura l’organizzazione del Festival Internazionale “Mozart delle Marionette” in collaborazione con il Comune di Milano ed il Piccolo Teatro di Milano.
Nel 2013 tiene, insieme ad Eugenio Monti Colla, la Lecture al M.I.T. di Boston sul tema: “The Technique and the Technology in 300 years of a Marionette Theater”.