en
stagione 2020/21
La compagnia
mutef
news archivio newsletter contatti

La famiglia dell'Antiquario

Dal 04 al 15 giu 2014

Dove e quando




Biglietti

Info e prenotazioni


02 89 531 301

Prenota online


Acquista su VivaTicket

Presentazione

La più che decennale presenza costante nel cartellone del Piccolo Teatro di Milano non poteva non influenzare i progetti artistici della Compagnia Carlo Colla & Figli. Così, rielaborando una iniziativa nata come seminario interno nel lontano 1988, la scelta è caduta su uno dei testi più interessanti e complessi del teatro di Carlo Goldoni: La Famiglia dell’antiquario.
Mondi in decadenza, nuovi ceti sociali che avanzano, capricci e ripicche, ordine e buon senso ruotano intorno alla figura dell’Antiquario sempre pronto ad acquistare cianfrusaglie che gli vengono propinate come rarità. Le maschere e i personaggi vivono sulla scena come un ultimo retaggio della Commedia dell’Arte che è diventata, a buon diritto, Commedia Borghese.
Un cammino, anche se di minor valenza letteraria e drammaturgica, intrapreso anche dal teatro delle marionette fra Settecento ed Ottocento. E una umile e garbata sfida con gli attori in carne ed ossa.

NOTE DI REGIA

Commedia brillante o dramma tragico? Dietro la dabbenaggine del Conte-Antiquario si nasconde un rifiuto della vita famigliare che lo circonda o una semplice proiezione egoistica?
Questi sono gli interrogativi che si sono posti nell'affrontare un testo incredibilmente frizzante, spiritoso ma anche rivelatore dei vizi, dei capricci e delle mode di un mondo che si avvia alla decadenza.
E non sembri strano che le marionette affrontino anche un finale assolutamente amaro rasserenato soltanto dalla luce e dal sole che Venezia irradia nel soffocante ambiente dell'aristocratico Antiquario.
La complessità dello sviluppo drammaturgico ha condizionato anche la scelta di un impianto scenico nuovo per una Compagnia considerata di "tradizione" che ha scelto di triplicare, per l'occasione, i luoghi dell'azione racchiusi da un boccascena raffigurante un antico palazzo veneziano.
leggi tutto

Locandina

riduzione per marionette della commedia di Carlo Goldoni

a cura di Eugenio Monti Colla

musica

Antonio Salieri

scene e luci

Franco Citterio

realizzate nei laboratori dell’Associazione Grupporiani

costumi

Eugenio Monti Colla e Cecilia di Marco

realizzati dalla sartoria dell’Associazione Grupporiani

i marionettisti

Eugenio Monti Colla, Franco Citterio, Maria Grazia Citterio, Piero Corbella, Camillo Cosulich,

Debora Coviello, Cecilia Di Marco, Tiziano Marcolegio, Sheila Perego, Giovanni Schiavolin, Paolo Sette

gli attori

Loredana Alfieri, Marco Balbi, Roberto Carusi, Giuseppe Lanino,

Lisa Mazzotti, Gianni Quillico, Giuliana Rivera, Franco Sangermano, Marino Zerbin

direzione tecnica

Tiziano Marcolegio

regia

Eugenio Monti Colla

produzione

ASSOCIAZIONE GRUPPORIANI - MILANO

Comune di Milano - Cultura - Teatro Convenzionato