en
Stagione 2022/23
La compagnia
MUTEF
News Archivio Newsletter Contatti Dove siamo Contatti Note legali Trasparenza

La sposa del sole

Dal 29 set al 02 ott 2022

Dove e quando

Teatro Gerolamo
Piazza Beccaria, 5 - Milano
M1 Duomo - San Babila

prenotazioni:
tel. 0236590120
tel. 0245388221
www.teatrogerolamo.it

prima


ven. 30 settembre 2022 - ore 20:00

altri spettacoli


sab. 1 ottobre 2022 - ore 20:00
dom. 2 ottobre 2022 - ore 16:00


Biglietti

Info e prenotazioni


02 89 531 301

Prenota online


Acquista su VivaTicket

Presentazione

A Milano nel 1906, anno dell’Esposizione Internazionale, nasce l’idea per lo spettacolo La sposa del sole, tratto da una fiaba giapponese, che debuttò al Teatro Gerolamo nel 1908. La drammaturgia si sviluppa in una sorta di parabola: gli abitanti di un villaggio pensano di offrire in sposa la bella Rosathea, amata dal povero ed umile minatore, Takimini, all’essere più potente: il Sole? Da qui un viaggio fantastico ed allegorico fra le forze della natura che condurrà a riconsiderare la dimensione umana ed il valore del giovane minatore. In scena pezzi storici acquistati al padiglione del Giappone nel 1906 e materiali realizzati per l’edizione del 1908 integrati e supportati dall’esecuzione dal vivo delle musiche e dei canti originali composti da Carlo Durando.
Spettacolo con circa 60 personaggi e 6 cambi di scena.

75 minuti con intervallo, dai 5 anni

Locandina

Riduzione Associazione Grupporiani

Musica Carlo Durando.

i marionettisti

Franco Citterio, Maria Grazia Citterio, Piero Corbella, Camillo Cosulich, Debora Coviello, Carlo Decio, Cecilia Di Marco, Tiziano Marcolegio, Pietro Monti, Giovanni Schiavolin, Paolo Sette

apprendiste marionettiste Veronica Lattuada, Michela Mantegazza

voci recitanti

Agostino De Berti, Raffaele Carbone, Maurizio Dotti, Gabriella Mastropietro, Gianni Quillico, Gianni Rubens, Patrizia Scaglioni

musicisti

Daniele Sozzani Desperati, primo pianoforte; Luca Esposito, secondo pianoforte

cantanti

Tzu Yun Cheng, soprano; Dario Battaglia, baritono

scene

Francesco Bosso e Franco Citterio

costumi

Carlo II Colla, realizzati dalla sartoria della Compagnia

luci

Franco Citterio

direzione tecnica

Tiziano Marcolegio

regia

Eugenio Monti Colla

ripresa da Franco Citterio e Giovanni Schiavolin

direzione musicale

Danilo Lorenzini

produzione

Associazione Grupporiani

Comune di Milano - Teatro Convenzionato