en
stagione 2020/21
La compagnia
mutef
news archivio newsletter contatti

Gerolamo falso testamentario

Dal 02 al 07 ott 2018

Dove e quando




Biglietti

Info e prenotazioni


02 89 531 301

Prenota online


Acquista su VivaTicket

Presentazione

Si tratta di una riduzione per marionette dalla celebre commedia di Jean-François Regnard, "Le légataire universel", tradotta in italiano con il titolo "L’erede universale" o "Il legatario universale". Questa commedia compare per la prima volta nel repertorio della Compagnia Carlo Colla & Figli a partire dal 1925 e più volte replicato fino agli anni ‘50. L’intreccio, semplice ma ricco di colpi di scena, presenta un topos teatrale, ripreso anche nell’opera lirica "Gianni Schicchi" di Puccini, che prevede il servo Gerolamo sostituirsi al vecchio avaro, moribondo, per stilare un nuovo testameto in favore del giovane nipote Ottavio, aiutandolo a portare a buon fine la sua storia d’amore. Ma non tutto va secondo i piani. In questa commedia, ad accentuare l’aspettoironico e grottesco delle situazioni, Gerolamo è accompagnato, fra gli altri personaggi, dalle maschere di Brighella e Tartaglia.

Locandina

Commedia in due tempi di Carlo II Colla (1921). Rifacimento e riduzione per marionette di Carlo Colla della vecchia commedia “L’erede universale” di autore ignoto.

i marionettisti

Franco Citterio, Maria Grazia Citterio, Piero Corbella, Camillo Cosulich, Debora Coviello, Carlo Decio, Cecilia Di Marco, Tiziano Marcolegio, Pietro Monti, Giovanni Schiavolin, Paolo Sette

costumi

Carlo II Colla, realizzati dalla sartoria della Compagnia

luci

Franco Citterio

direzione tecnica

Tiziano Marcolegio

regia

Eugenio Monti Colla, ripresa da Franco Citterio e Giovanni Schiavolin