TURANDOT PER SEMPRE

Nell’ambito del progetto Turandot per sempre - L’Opera fra tradizione e innovazione per il pubblico del futuro - finanziato da Regione Lombardia, Sistema Camerale Lombardo e Fondazione Cariplo attraverso il Bando InnovaCultura 2015 - è nata la collaborazione tra Associazione Grupporiani - Compagnia Carlo Colla & Figli, l’Archivio Storico Ricordi e l’Associazione Lilopera che ha previsto l’avvio di una promozione culturale innovativa e una formazione attiva e interattiva del pubblico degli spettatori, in particolare dei bambini, target privilegiato delle azioni di sensibilizzazione all’Opera lirica dell’Associazione Lilopera.

            Il titolo operistico su cui è stato concentrato il progetto è Turandot di Puccini, scelto dalla Compagnia Carlo Colla come nuova produzione per la stagione 2014/2015, e dal Teatro alla Scala per inaugurare la stagione dedicata ad EXPO 2015.

            Grazie ad un lavoro di raccolta e studio di preziosi documenti e materiali iconografici legati all’ultimo capolavoro pucciniano e custoditi dall'Archivio Storico Ricordi (immagini di bozzetti e figurini di Chini e Brunelleschi), Lilopera ha redatto materiale digitale e multimediale presentato al pubblico delle famiglie nel corso di 8 appuntamenti gratuiti presso il Museo Teatrale alla Scala, con l’obiettivo di preparare il pubblico alla visione dell’allestimento marionettistico dell’Opera prodotto dalla Compagnia Carlo Colla in collaborazione con il Corso Design per il Teatro: Costumi del POLI.design, in scena al Piccolo Teatro Grassi dal 26 giugno al 19 luglio 2015.

            Il materiale raccolto presso l’Archivio Ricordi è stato inoltre funzionale alla realizzazione di contenuti e percorsi didattici interattivi multimediali su Turandot destinati ad educatori della scuola dell’infanzia, insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, da utilizzare in classe attraverso i più moderni strumenti informatici (quali LIM e tablet), presentati ad ottobre 2015 in workshop gratuiti di formazione presso l’Atelier Carlo Colla & Figli.

            Tutto il materiale didattico compone la nuova sezione Didattica del sito web dell’Associazione Grupporiani, accessibile gratuitamente per gli insegnanti.

Il pubblico dei bambini, attraverso questi supporti innovativi, è preparato alla visione della ripresa di Turandot con marionette, presso l’Atelier della Compagnia (dal 24 ottobre al 1° novembre 2015).

AL MUSEO DELLA SCALA

In giugno per le famiglie un'opportunità gratuita da non perdere!

Domenica 14, domenica 21 e sabato 27 giugno 2015 la storica Compagnia marionettistica Carlo Colla & Figli assieme all'Associazione Lilopera propone 8 percorsi didattici gratuiti "museOpera" al Museo Teatrale alla Scala di Milano (durata: circa 1 ora e mezza ciascuno).

I visitatori saranno guidati alla visita del Museo e alla mostra temporanea "Turandot alla Scala", potranno affacciarsi da un palchetto per ammirare la sala del teatro e saranno introdotti all'approfondimento dell'opera Turandot con l'ausilio di materiale didattico multimediale. L'iniziativa è parte del progetto "Turandot per sempre - L’Opera fra tradizione e innovazione per il pubblico del futuro" ideato dalla Compagnia Carlo Colla e Figli e da Lilopera, e realizzato grazie al contributo del bando "Innovacultura" di Regione Lombardia, Camere di commercio lombarde e Fondazione Cariplo.
 
La scelta di Turandot non è certo casuale: oltre ad essere stato il titolo con cui il Teatro alla Scala ha inaugurato sei mesi di eventi speciali legati ad Expo 2015, l'opera sarà messa in scena dalla Compagnia marionettistica Carlo Colla e figli al Piccolo Teatro di Milano, dal 26 giugno al 19 luglio. Grandi e piccini potranno così ammirare l'arte della storica compagnia milanese nata nel 1861, che con i suoi laboratori artigianali produce spettacoli marionettistici che vengono rappresentati in tutto il mondo, con un repertorio che attinge all’eccellenza dell’opera lirica e del teatro musicale.
 
Per info, calendario e prenotazione dei percorsi gratuiti al Museo clicca qui

VIVA VERDI!

Fulvio Wetzl, regista del documentario Aida delle Marionette, e i tre giovani autori del film Atelier Colla, Pietro De Tilla, Elvio Manuzzi e Guglielmo Trupia, incontreranno il pubblico di Milano venerdì 13 dicembre in occasione della pubblicazione dei due titoli nella prestigiosa raccolta Dvd, Carlo Colla & Figli - Viaggio tra poesia e mestiere di una compagnia marionettistica in due film, edita da CG Home Video per POPOLI doc, la collana dedicata al cinema documentario curata insieme al Festival dei Popoli.

L’edizione Dvd, realizzata grazie alla collaborazione dell’Associazione Grupporiani, sarà accompagnata all’interno dal booklet "Uno sguardo dal ponte" contenente foto e testi originali di Eugenio Monti Colla e di Maurizio Porro (che saranno presenti il 13 dicembre).

La presentazione del Dvd è inserita nella serie di incontri “I Venerdì all’Atelier”
il 13 dicembre la serata sarà così strutturata:
ore 19.00 Tavola rotonda “Carlo Colla & Figli e Giuseppe Verdi”,
ore 20.30 Giancarlo Zappoli, direttore di MYmovies.it, introdurrà al pubblico i registi,
seguirà la proiezione di “Aida delle marionette”

L’incontro si svolgerà presso la sede della Compagnia in Via Montegani 35/1 a Milano.

Ingresso Libero